martedì 6 dicembre 2022

Tredici

 

Tanti auguri splendida Sofia! Tredici anni, ufficialmente teenager.  Tanti auguri a te, che mi emozioni quando mi chiedi consigli e mi racconti i tuoi pensieri, quando condividi con me alcune delle tue cose personali, quando mi vieni a cercare e mi fai veramente sentire papà. Ti vedo crescere quasi tanto velocemente quanto corri, e lo sai quanto sei veloce. Tu che non ti fai buttare giù dalle difficoltà, come si vede dalle tue gare di orientamento, che dopo un controllo andato male spesso hai alcuni dei tempi migliori, e tiri fuori il meglio di te quando tanti altri abbandonerebbero. Tu che mi tieni al passo con i tempi, che mi coinvolgi, che in tante cose sei come me, ma che sai come sorprendermi, tu che mi hai regalato un coupon valido per invitarti a prendere il gelato, che contrattualmente ti devo offrire. Tanti auguri meravigliosa Sofia, che come seconda mi hai insegnato che l'amore è infinito, perché posso amare te infinitamente potendo continuare ad amare infinitamente anche Eleonora. E che ogni giorno mi fai sentire il tuo amore di figlia.

Buon compleanno. 

Il tuo papà. 

lunedì 5 dicembre 2022

Giovani imprenditrici crescono - parte 2

Al primo banco di prova "ufficiale", il mercatino a scuola, Eleonora ha avuto modo di provare quanto sia interessante il suo prodotto una volta messo in vendita davvero (il business plan era basato su questionari e mini "indagini di mercato").

Il prodotto vende bene, e piace anche l'ultima idea di Eleonora: il disegno catarifrangente è anche un codice Spotify che funziona davvero. La canzone? È una sorpresa (che pare faccia impazzire i giovani visto il successo).

Eleonora non ha solo venduto. Al mercatino ha


anche comprato da altre aziende di liceali. Il cerchietto per i capelli è un esempio di economia circolare: è fatto con jeans dismessi. Lo svuotatasche è ricavato da vecchi dischi in vinile. Ogni pezzo è unico.

lunedì 28 novembre 2022

Piccole imprenditrici crescono

 

Alla luce del giorno
Eleonora sta preparando i suoi primi prodotti. Dopo il prototipo sta facendo dei campioni che vuole provare a vendere. L'idea è una borsa che di giorno ha un disegno colorato, ma che di notte diventa catarifrangente, così si è visibili. Il disegno sulla borsa può venire realizzato secondo i desideri del cliente (entro certi limiti).

Al buio

Il tipo di azienda si chiama UF, ung företagsamhet, ha regole speciali per fare avvicinare i liceali al mondo dell'imprenditoria. Il business plan è fatto (e le è valso il massimo voto).  Ha iniziato con l'idea. Ha cercato i fornitori. Ha provato diversi tipi di materiali. Ha investito in un attrezzo speciale. Ha analizzato i costi, deciso il prezzo, preparato il marketing.  Fra un paio di settimane inizieranno le vendite. Prima nelle scuole, poi, per un giorno, in un centro commerciale. 

Lei è veramente coinvolta.  Ha un'energia splendida e contagiosa. 

domenica 27 novembre 2022

12:01

 Sofia ha appena riunito tutta la famiglia per comunicarci che adesso manca meno al suo compleanno di quanto è passato dal compleanno di Eleonora...

Oggi Sofia è super contenta, anche per merito della sua gara di ieri. Ha vinto con quasi due minuti di vantaggio una gara nella quale ha avuto fiducia in sé stessa e fatto scelte individuali. 

Il conto alla rovescia verso il suo compleanno è iniziato. Ha distribuito liste con desideri e preferenze. Le ho detto che mi ricorda Dudley, il fratellastro di Harry Potter che ogni anno vuole più regali di quello precedente. Lei mi ha bruciato con lo sguardo e mi ha sorriso contemporaneamente. 

Ufficialmente Sofia sarà una teen ager dal 6 dicembre. L'adolescenza sarà un periodo interessante. Onestamente però non mi posso lamentare, anzi. Da genitore mi rendo comunque conto della complessità del giorno d'oggi, del fatto che il loro mondo comprende TikTok, Snapchat, Instagram. Taylor Swift è per loro quello che Madonna è stata per la mia generazione (Torino, io c'ero), ma per tante altre cose il mondo è molto diverso, e se da genitore posso e devo aiutare Sofia ed Eleonora, ho bisogno anche io del loro aiuto a capire il loro mondo, che in parte è sovrapposto al mio, ma che ha anche una grossa componente propria.

domenica 20 novembre 2022

Un grado

 

Da ieri a mezzogiorno qui fiocca alla grande. Sofia aveva una gara di orientamento "sprint" (terreno cittadino, dai 10 ai 12 minuti di tempo se si è fra i migliori). La partenza di Sofia era alle 10:39, poco prima che iniziasse a nevicare, con una temperatura intorno agli 0 gradi.  Di tutti i partecipanti una sola si è presentata in pantaloni a 3/4 e canottiera: Sofia.

La gara è andata bene. Terzo posto, a 29" dalla prima e 8" dalla seconda.  Sofia dice che l'abbigliamento così la aiuta a voler finire presto...

sabato 19 novembre 2022

180

 La misurazione dei 17 anni e un giorno ha rivelato che Eleonora è ufficialmente alta un metro e ottanta.

Lei è contenta. 

Io un tempo quando piegavo il bucato asciutto sapevo esattamente cosa era di Anette, cosa di Sofia e cosa di Eleonora. 

Adesso, dopo aver messo via i capi dell'una nel guardaroba dell'altra - creando momenti di confusione - piego e metto in un gruppo unico e dico a tutte e tre "ognuna si prenda le sue cose". 

venerdì 18 novembre 2022

Diciassette

Tanti auguri splendida Eleonora. 

Diciassette anni. Mi fa quasi impressione dirlo. 

Proprio come 17 anni fa oggi nevica.

Come da tradizione ti abbiamo svegliata con la torta con le candeline e cantando, e mentre guardavo la tua stanza non ho potuto fare a meno di rimanere affascinato dai tuoi disegni. Tu che sembri sorniona, ami il tuo one-piece di pile e poi ieri sera hai vinto la gara di corsa campestre del nostro club di orientamento (e c'erano anche le ragazze dello sci di fondo). Tu che sei artista, scrittrice, pasticcera, cuoca, creativa e che hai appena fatto partire la tua "azienda giovane". Tu che, per fortuna, ancora vieni a cercare le coccole, ma che sai anche coinvolgermi in discussioni e dialoghi affascinanti e profondi. Tu che hai voglia di essere grande (e lo sei) e poi mi aspetti per fare un pezzo di strada insieme. Tu che sai sempre rubarmi un sorriso, che mi guardi e mi capisci. Tu che mi affascini per come ti fai coinvolgere in tantissime attività. 

Tanti auguri splendida Eleonora. 

Ti voglio bene con tutto il mio ❤️.

Il tuo papà!

domenica 13 novembre 2022

Croque-Madame

Oggi in Svezia è la festa del papà. 

Anette, Eleonora e Sofia hanno deciso di prepararmi una colazione particolare, con egg florentine (uovo in camicia con spinaci) e pain au chocolat della panetteria francese vicina a casa.

Mentre mangiavamo abbiamo iniziato a parlare dei vari nomi di alcune ricette. Abbiamo iniziato con egg fiorentine (così chiamate, apparentemente, perché Caterina de Medici fece conoscere gli spinaci alla corte francese), ed egg Benedict, per passare a croque-monsieur e croque-madame. 

Io ho ammesso di non ricordarmi mai quale sia l'uno e quale l'altro. Sofia mi ha detto che è facilissimo ricordarsi che il croque-madame è quello con l'uovo, visto che sono le donne ad avere l'ovulazione. 

Risata generale, e adesso ho un metodo per ricordarmelo!

lunedì 7 novembre 2022

Tallin

 Tradizione vuole che una delle vacanze scolastiche venga passata visitando una capitale europea. Questa volta per "höstlov" siamo andati a Tallin, che per noi è a una notte di nave. Nave sulla quale Eleonora ha convinto prima me e poi Sofia a seguirla sul palco del karaoke (e ha fatto pure da sola "Jolene").


Il salto generazionale ogni tanto si vede nei momenti in cui meno te lo aspetti. Quando una mattina siamo andati tutti e quattro a correre siamo arrivati all'impianto, ora in disuso, dove vennero fatte le gare di vela delle olimpiadi di Mosca '80. Vista la scalinata io ed Anette abbiamo iniziato a canticchiare "Eye of the tiger". Le ragazze non hanno colto il riferimento. Loro non hanno mai visto "Rocky". (In compenso io ed Eleonora abbiamo guardato tutte le stagioni di Cobra Kai).

La città è un gioiellino e merita. Si fa senza stress in


un paio di giorni (e avendone uno in più si potrebbe fare la traghettata ad Helsinki in giornata). Nota di cronaca, Eleonora è nata a Stoccolma, venne battezzata a Milano e uno dei suoi primi viaggi fu a Riga. La stessa nave con cui andammo in Lettonia è adesso attraccata al porto di Tallin e viene usata come centro di accoglienza per famiglie ucraine.

PS: Divagazione sulle serie televisive, che sono uno dei metodi con cui io e le ragazze facciamo esercizio di italiano. Sofia ha apprezzato "Di4ri", Eleonora "Zero". Abbiamo anche provato a vedere in italiano una delle serie Marvel, di cui entrambe sono fan, ma una volta che le hai viste in lingua originale diventa quasi impossibile vederle doppiate.

domenica 30 ottobre 2022

Ruoli diversi

Oggi ci siamo divisi le figlie.

Parcheggio perfetto!

Anette è andata a fare un po' di guida con Eleonora. 

Io ho riscosso il mio regalo di compleanno da parte di Sofia: mi ha fatto lei da allenatrice di orientamento. Una ventina di controlli, 7 km di percorso, e i suoi preziosi consigli. 75 minuti di allenamento e poi una bella passeggiata per tornare a casa, con una chiacchierata abbastanza profonda. E quando ci parli ti accorgi che i figli di osservano, anche quando non te ne rendi conto. E vedono tante cose.

mercoledì 26 ottobre 2022

Caro diario

Sono passati oltre sei mesi dall'ultima volta che ho aggiornato questo diario. Non è per mancanza di eventi, anzi, di cose ne sono successe tante.

In ordine sparso sia per tempo che per importanza: Sofia ha iniziato il triennio finale dei 10 anni di studi obbligatori (1 di prescuola, 3 + 3 + 3 elementare/media/superiore). Si trova molto bene nella nuova scuola. Eleonora è al secondo anno di liceo (l'anno prossimo sarà l'ultimo). Una delle materie a scelta prevede la possibilità di fondare una azienda che verrà liquidata alla fine dell'anno scolastico. Ha deciso di produrre delle borse in tela che vengono personalizzate con un logo catarinfrangente, molto utile per essere visibili adesso che arriva la stagione più buia. È affascinante vedere tutti i passi, dall'idea iniziale al primo piano commerciale alla ricerca dei fornitori. Il primo prototipo è pronto.

Cenerentola senza una scarpa

Tutta la famiglia ha partecipato all' O-Ringen, la cinque giorni di orientamento che è anche l'evento più grande al mondo per questa disciplina. Miglior risultato per Sofia un terzo posto di tappa. Il sottoscritto è stato contento di essere arrivato alla fine dei cinque giorni con cinque risultati validi. Sono convinto che Sofia abbia preso da me la capacità di orientamento. Infatti io non ne ho più. A proposito di orienteering, settimana scorsa Sofia e la sua amica, vincitrici l'anno scorso, hanno dovuto cedere il titolo di campionesse del Daladubbel. Podio mancato per sei secondi (su un tempo complessivo di gara di quasi un paio d'ore). Durante la prima tappa Sofia si è guadagnata il soprannome di Abebe Bikila, visto che mentre andava al settimo (terzultimo) controllo è rimasta senza una scarpa, ma ha comunque deciso di continuare.

Gotland
È dalla data del post precedente che manchiamo dall'Italia, le vacanze le abbiamo divise fra l'isola di Gotland, lo Scania e il Dalarna (fine settimana soli io e Anette, con me che ho fatto il percorso della Vasaloppet (94km) in mountain-bike ed Anette che mi ha fatto da sostegno). Il mio interesse per la mountain bike ha contagiato un po' anche Anette e Sofia.

Parte delle vacanze Eleonora le ha fatte lavorando per il comune. Lei e altri 3-4 ragazzi hanno avuto come compito di fare un film che mostra le infrastrutture sportive locali e le possibilità di poter fare attività fisica. Lei ha scritto il copione ed ha gestito parte della regia ed il montaggio. 

Si avvicinano i compleanni di Eleonora e Sofia, che compiranno rispettivamente 13 e 17 anni. Ogni tanto "sfogliamo" questo diario, e quasi non mi sembra vero che sia passato così tanto tempo. 

Con Eleonora abbiamo iniziato a fare le prime guide (io e Anette abbiamo dovuto fare un brevissimo corso di aggiornamento/idoneità). Il cambio automatico aiuta.

Sofia ha scritto, come compito di scuola, il suo primo racconto. Il compito era quello di creare un finale inatteso. Mi è piaciuto molto, e abbiamo deciso di tradurlo in italiano. Se me lo concede potrei pubblicarlo qui.

sabato 23 aprile 2022

Piccole gioie

Per Pasqua abbiamo fatto una toccata e fuga in Italia. Milano e la parte nord del Lario. Piano piano riusciamo a rincontrare persone e luoghi a cui siamo affezionati. 

Sul Lago di Como Anette è riuscita con una foto a catturare uno di quei "momenti di trascurabile felicità" (per dirla alla Francesco Piccolo), che poi tanto trascurabili non sono, perché durano un attimo, ma ti fanno star bene per tanto tempo. Sofia mi ha chiesto di insegnarle a fare rimbalzare i sassi sull'acqua. Un gesto semplice, un divertimento banale, ma che diventa condivisione, memoria comune, trasmissione fra generazioni.

Sullo stipite della porta della cucina di nonna Marghe e nonno Carlo il segno della matita mostra di quanto è cresciuta Sofia dall'estate del 2019 (e anche Eleonora). La bambina si fa da parte per fare spazio all'adolescenza, ma è (per fortuna, dico io) ancora presente. 

Ammetto che per me è una gioia vedere Eleonora fare la sorella maggiore. Provo un sottile piacere quando ad esempio guido, o leggo un libro, e le sento parlare. Di libri, di musica, di amicizie, di ricette, di vestiti, di scuola, di cose serie e di sciocchezze. Sofia alterna momenti in cui si vuole confrontare a momenti in cui chiede, assorbe, ammira. Hanno personalità diverse, ma una radice comune.

Hanno entrambe già deciso quali sono le prime amiche che vogliono portare in vacanza in Italia. 

In Puglia questa estate in parallelo ai mondiali senior di orientamento ci saranno anche gare aperte a tutti. Ci stiamo facendo un pensierino...

venerdì 8 aprile 2022

Fra 4500 e 6000

 Domenica mattina mentre facevamo colazione Sofia ha scoperto che quel giorno compiva esattamente 4500 giorni; ha inoltre calcolato che manca anche poco ad Eleonora a compiere 6000 giorni. 

Qui, nonostante sia già passata la prima settimana di aprile, nevica, ed uno dei modi in cui io mi rendo conto di avere due figlie adolescenti è il vedere che oramai si vestono come vogliono loro e non più come vorrei io. Con 4 gradi per loro è perfettamente normale uscire con vestiti "primaverili", mentre io guardo il termometro e faccio il percorso casa-ufficio vestito come Ambrogio Fogar. Anette ride perché traduce i miei commenti come "CopriteVI, che IO ho freddo", e in effetti ha ragione lei, visto che sia Eleonora che Sofia godono di ottima salute.

A metà del secondo quadrimestre c'è da dire che Eleonora è proprio contenta della scelta di liceo che ha fatto (indirizzo socio-comportamentale). Io e Anette dopo Pasqua faremo il corso per poter fare le guide con Eleonora.

Sofia continua a riscuotere successi nell'orientamento, ed è ufficialmente la più veloce in famiglia. Durante l'ultima competizione avevamo tutti e quattro lo stesso percorso. Sofia lo ha compiuto in 22 minuti, Eleonora in 27, Anette in 31 ed io in 44 (ok, mi sono fermato un paio di volte ad aiutare bambini che si erano persi, ma al massimo la cosa mi ha fatto perdere 5 minuti).

Siamo soliti guardare insieme il notiziario la sera, ma un paio di volte dopo aver sentito i titoli iniziali le ragazze ci hanno chiesto di poter spegnere. Le abbiamo capite e le abbiamo accontentate, sapendo tutti e quattro che quel nostro poterci isolare, abbracciarci tutti e quattro sul divano e parlare di altro è un privilegio che altri nel mondo in questo momento non hanno.

Nevica. In giardino è passata una lepre. Io ho detto a Sofia che è quella che viene in ricognizione a vedere dove nasconderà le uova di Pasqua. Lei ha sorriso, poi ha fatto finta di crederci. Sapevamo entrambi che stavamo girando l'orologio indietro di qualche anno, ma per qualche minuto ci ha fatto piacere. Quando poi è uscita per andare a scuola con una magliettina di cotone sotto il giubbino era chiaro che è conscia dei suoi 4500 giorni e più.

mercoledì 2 febbraio 2022

Ci siamo passati tutti

E così siamo passati tutti e quattro, praticamente contemporaneamente, per il covid.

Quattro test antigenici su quattro con la doppia barretta. Un modo interessante di festeggiare il venerdì sera.

Io e Anette siamo vaccinati tre volte, Sofia ed Eleonora due.

La settimana a casa tutti insieme è stata interessante. La casa è grande, quindi c'è stato un ottimo equilibrio fra momenti di sostegno reciproco e momenti di riposo individuale.

Adesso stiamo tutti bene e siamo tornati ad una parvenza di normalità. Per lo meno le ragazze, visto che io ed Anette lavoriamo per lo più da casa secondo le ultime raccomandazioni ministeriali (che dicono "chi può lavorare da casa lo faccia").


mercoledì 8 dicembre 2021

Sfida YouTube

Eleonora e Sofia hanno sfidato me ed Anette ad un paio di giochi che ci sono so YouTube. In uno bisogna indovinare la canzone e chi la canta, nell'altro bisogna continuare la canzone con le strofe corrette.

Inutile dire che nelle canzoni dal 2010 in poi entrambe ci hanno stracciato alla grande.

Il problema è che Eleonora ci ha battuti anche sui testi delle canzoni degli anni '80! Rick Astley, Queen, Madonna... Eleonora continuava le strofe senza sbagliare una parola (mentre io emettevo suoni che avevano la parvenza esatta, ma che mascheravano il fatto che l'ultima volta che avevo letto il testo era durante DeeJay Television Sing a Song del 1987...)