lunedì 20 aprile 2015

Sofia stasera

Dopo che sono andato a prenderla all'asilo:
Ha deciso che oltre ai suoi nomi (Sofia Serena) voleva farsi chiamare anche Aurora.
Visto che c'era un sole splendido mi ha chiesto di metterle la canzone di Valle, il pupazzo di neve mascotte di dove siamo andati a sciare.
Ha giocato con il mio telefonino e lo ha raccontato a nonna Marghe tramite messaggio vocale su WhatsApp.
Ha deciso durante la cena che voleva fare un po' di scherzi a mamma Anette e coinvolgeva me facendo l'occhiolino prima di ogni scherzo.
Ha deciso dopo cena di parlare tvärtomspråket il "linguaggio dell'opposto" per il quale bisogna sempre dire il contrario (tipo "non metterti il pigiama" e "adesso non è ora di andare a fare la nanna").
Ha deciso di dormire come Pippi, mettendosi con la testa dove di solito mette i piedi e con i piedi sul cuscino.

Questa sera Sofia ha voluto dare il meglio di sé ed è stata un cabaret continuo.

4 commenti:

  1. Mi piace sempre leggere quanto sono allegre e libere di esprimersi le tue figlie

    Magdalen

    RispondiElimina
  2. Quanto viene un biglietto in prima fila?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Metto il Mi piace a questo commento !

      Elimina
  3. non so se sia più bello vedere la libertà con cui si esprimono le tue bimbe o il vostro lasciarle libere di farlo :)

    RispondiElimina