martedì 16 dicembre 2014

La ragazza si prepara

Eleonora ha deciso: da gennaio farà una pausa con il calcio. Vuole dedicare la primavera a provare altri sport. In lizza ci sono la pallacanestro, il tennis e, prima di tutti, la pallavolo.

Su YouTube ho quindi trovato i cartoni della serie "Mimì e le nazionale di pallavolo".
È subito diventato uno dei cartoni preferiti.
Ho visto che ogni tanto prova anche a imitare quello che vede.

Si è già fatta promettere che il secondo sabato di gennaio la accompagneremo al primo allenamento di prova.

6 commenti:

  1. Per me che son più grande (ossia più vecchia ;-D) pallavolo è Mimi Ayuara, cugina maggiore di Mila, anche se bisogna dirlo, gli allenamenti con catene e palla medica magari sarebbe meglio sconsigliarli (io ho provato un bagher con la palla medica, all'epoca, terribile).

    RispondiElimina
  2. mimì è piuttosto violento. ricordo anch' io le catene ai polsi fino a sanguinare, il mister che colpiva mimi o le altre + volte con la palla, fino a farle cadere e continuava ancora..una pena
    molto meglio mila che era anche + umoristica

    RispondiElimina
  3. Si però anche il mister di Mila non lesina schiaffi alle ragazze della squadra!!!

    RispondiElimina
  4. esatto, di mimi' mi colpiva e faceva "paura" l'allenamento con le catene ai polsi!

    RispondiElimina
  5. vedo che è rimasto impresso a molti.
    e il continuare a colpire la ragazza caduta a terra con pallonate sul viso, in pancia.
    a me sono rimaste impresse anche la crudeltà di alcune scene nell' ape magà che non a niente a che vedere con maia

    RispondiElimina