mercoledì 8 agosto 2018

Tornati al completo

Hanno fatto l'olio di colza, si sono immerse nei semi di colza, hanno fatto il bagno ogni giorno visto che l'Österlen ha in questi giorni temperature mediterranee e anche se in mare c'erano le meduse
erano quelle senza tentacoli, che le senti addosso gelatinose, ma non bruciano.
Hanno fatto tornando a casa l'immancabile tappa a Gränna, città dei polkagris, che sono i bastoncini di caramella.
E adesso sono tornate a casa.
Siamo di nuovo al completo.

3 commenti:

  1. Ma dov'è Eleonora:))

    RispondiElimina
  2. Ciao Stefano, leggo il tuo blog da anni ormai, e penso di aver lasciato 2, al massimo 3 commenti. Ogni volta che torno, pero', e recupero tutti i post che mi sono persa, ho l'istinto di scriverti la stessa cosa. E'impressionante e meraviglioso il tuo modo di raccontare la vita quotidiana, la famiglia che avete costruito, la gestione delle bimbe e delle giornate. E'di una dolcezza disarmante anche perché é cosi realistico che mi fa venir voglia di sposarmi e far bimbi domani :) Battute a parte, a volte vorrei urlarti attraverso lo schermo: ti pregoooo, dimmi che anche voi avete una giornata no, un malumore, una discussione, un capriccio a cui far fronte! Dimmi che siete umani! :D Complimenti sempre, e spero tu scriva fino ai tuoi novant'anni, questo blog é una specie di porto sicuro. Quando voglio sognare, immaginarmi il vero amore familiar, di coppia e genitoriale, ecco, io vengo a leggere qui :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. Ma certo che ci sono discussioni, bisticci fra le bimbe, giornate no. Abbiamo sia diplomazia svedese che passione italiana ;)

      Elimina