sabato 4 maggio 2019

Al Mikasa in 46

Fino a 5 anni fa non esisteva una squadra di pallavolo giovanile nella nostra zona. Poi il papà di una compagna di classe di Eleonora, ex giocatore, decise di far partire un gruppo, raccattando circa una decina di bambini.
Eleonora si aggregò dopo qualche mese. Dormì da una compagna che il giorno dopo aveva l'allenamento, al quale la seguì per curiosità. Le piacque il fatto della rete a separare dagli avversari. Meno di quegli scontri che nel calcio non le piacevano.
Meno di cinque anni dopo ci presentiamo al Mikasa con 46 giocatori nati fra il 2005 e il 2009, i tesserati sono oltre 60. Pochi hanno smesso, tanti hanno iniziato.

2 commenti:

  1. :) Hai strappato un sorriso a uno che lo sport non l'ha mai capito. Però capisco la passione che ci può stare dietro.

    RispondiElimina
  2. La pallavolo ti ruba il cuore!!!

    RispondiElimina