domenica 17 febbraio 2013

Genitore allenatore

L'essere diventato l'allenatore della squadra di calcio di Eleonora sta avendo degli effetti collaterali. Uno è dovuto al fatto che la società alla quale siamo iscritti vuole che gli allenatori conseguano come minimo il "patentino" UEFA B, come "garanzia" che uno sappia quello che sta facendo.

E così oggi Anette si è presa cura delle bimbe affinché io potessi andare alla prima lezione del corso allenatori. L'obiettivo della lezione era come gestire i bambini: metodo pedagogico, psicologia, comunicazione, struttura "fai-mostra-spiega-mostra" visto che i bambini fanno come noi facciamo, non come diciamo.

Il gruppo allenatori è molto vario, dalla ragazza di 18 anni che ha appena deciso di voler puntare sugli studi anziché sulla carriera da professionista, ma che vuole rimanere nell'ambiente, all'ex professionista che inizia a perseguire la carriera di allenatore , ai genitori che si sono fatti tirare in mezzo dai figli.

Appena uno degli istruttori ha acceso il computer dicendo quali sono i compiti dell'allenatore sullo schermo è apparso:
- Fare star bene i giocatori e gli altri intorno a te
- Creare interesse e motivazione
- Coltivare un ambiente e delle basi per l'apprendimento
- Stimolare nei ragazzi buone abitudini
- Allenare al gioco
...e così forse la squadra vincerà.

Poi ha mostrato una serie di immagini sul come comunicare con i bambini, dal chinarsi per mettersi allo stesso livello, al linguaggio da usare, alla coerenza ad esempio nel rispetto delle regole, degli avversari e dell'arbitro.

Ero uscito di casa per diventare migliore come allenatore, ma mi sembra che sarà una cosa molto utile anche come genitore. Grazie Eleonora (e grazie Anette)!


7 commenti:

  1. Ho capito se vi incrociate te e mio fratello, il malato di calcio di famiglia, potreste parlare per ore.
    Fortuna che lui non ha un blog, non che io sappia almeno.
    ^_^

    RispondiElimina
  2. Mi è venuto in mente l'allenatore che sbraita e offende i bambini meno portati ma che vogliono giocare a calcio. Te lo mando?
    Roberta

    RispondiElimina
  3. ciao Stefano!
    ci sono slide e dispense in italiano da passarci!??!? ;-)))
    ...mio marito ricomincerà a settembre con i bambini di 6 anni della "Scuola Calcio" nel nostro nuovissimo Oratorio... ciao ErikaBG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelle in svedese + google translate? :-)

      Elimina
  4. Uguale uguale all'allenatore di basket di mio figlio:(

    RispondiElimina
  5. Mi ero persa questo tuo post, molto coerente con quanto ha raccontato anche mio marito!!!

    RispondiElimina