domenica 31 marzo 2013

Giornata a Skansen

Oggi prima "vera" giornata di primavera: sole splendente, 4-5 gradi, quale migliore occasione di passare la giornata a Skansen, il museo all'aperto sull'isola di Djurgården.

Era un po' che non ci andavamo e osservare Sofia che guardava dal vivo i vari animali è stato uno spettacolo nello spettacolo, dall'espressione affascinata mentre guardava le foche e le renne a quella quasi timorosa alla vista del lupo e degli orsi, passando dalla partecipazione completa all'interno di Lill-Skansen, lo Skansen dei piccoli, rifatto a nuovo e disegnato proprio a misura di bambino (in certi posti da adulto non ci si entra proprio fisicamente). Sia Eleonora che Sofia si sono mostrate anche abbastanza interessate alla visita ad alcuni degli edifici storici come la scuola (del 1910) e la casa rurale, dove ci è stato spiegato come vivevano i contadini nel 1920 e dove le bimbe si sono messe a giocare con gli stessi rudimentali giocattoli usati dai bambini quasi un secolo fa. Sono bastate due figure di legno intagliato a mo' di bambole e sono entrate nel loro mondo della fantasia. Aggiungi poi attività come il giro in pony, venir pitturate in viso come un gatto e il laboratorio di figure di Pasqua in marzapane ed ecco che questa sera entrambe le bimbe sono andate a nanna al primo colpo quasi di spontanea volontà e tutte sorridenti.

Decisamente da rifarci un giro quest'estate, anche perché una giornata non basta proprio.

3 commenti:

  1. bene....sarà una tappa che non mancheremo quest'estate :)
    PS ma a luglio, che temperature ci sono in media? (saremo a stoccolma dal 10 al 25 )

    RispondiElimina