martedì 22 settembre 2015

Ci sono giorni

Ci sono la maggior parte dei giorni, con le bimbe che sono deliziose, amichevoli, amorevoli.

E poi ci sono alcuni, per fortuna rari, in cui ogni occasione è buona per stuzzicarsi, bisticciare e fare le monelle: chi arriva prima a scuola (con corsa e spallate negli ultimi metri), chi deve prendere la posta, chi vuole esser pettinata per prima, chi vuole venir presa per prima dopo la scuola, ...

Oggi è uno di quei giorni.

7 commenti:

  1. Ma allora capita anche a voi! Che sollievo saperlo!!! ;D

    RispondiElimina
  2. Sono umane anche loro :)

    RispondiElimina
  3. Oppure è uno di quei giorni-no per i genitori da vederle con occhi diversi...;) M.

    RispondiElimina
  4. Le gioie della fratellanza! ;)

    Da una sorella maggiore che ha fatto altro che a spallate col fratellino, finché questo ha raggiunto i 2 metri di altezza e non è stato più possibile prevaricarlo valendosi della forza bruta :)

    RispondiElimina
  5. i giorni dei miei due figli sono tutti così........

    RispondiElimina
  6. Sono faticosi questi giorni ma servono per apprezzare quelli in cui tutto fila più o meno liscio. Riprendendo il post di Elasti magari stanno solo assorbendo a loro modo i grandi cambiamenti che hanno affrontato ultimamente

    RispondiElimina