giovedì 4 aprile 2013

Le bimbe lasciano subito il segno

Ieri sera all'arrivo da nonna Marghe e nonno Carlo la casa era in ordine e immacolata. Stamattina dopo colazione: - sono comparse macchie di cioccolata sul divano - erano stati attaccati adesivi su mobili e pareti - diversi soprammobili erano già sparsi per la sala usati come personaggi di intricate e fantasiose avventure ...e non erano ancora le nove...

20 commenti:

  1. C'è da immaginarsi alle 8 di sera...

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Condivido, ed è stato discusso, visto che anche a casa sono ben limitati i posti dove si possono attaccare gli adesivi. È che Sofia davanti ad una ventina di bustine di figurine dei Simpson non ha resistito...

      Elimina
  3. E' il classico disordine che i nonni che stanno lontano adorano :)

    RispondiElimina
  4. La cioccolata sul divano?
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Colazione con latte e cacao -> baffo di cioccolata -> corsa verso il divano perché nel frattempo il nonno aveva acceso la tv...

      Elimina
  5. ma se non lo fanno a casa propria, perche dovrebbero attaccare adesivi o creare disordine a casa dei nonni?Io non glielo permetterei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A casa giocano vivacemente, e poi mettono in ordine, e qui poi hanno fatto la stessa cosa. È stata la velocità con cui il tutto è successo che è stata "interessante".

      Elimina
    2. A casa dei nonni ci sono le regole dei nonni, non di sicuro quelle degli Anonimi . . . ;-)
      Conosco nonni che con i figli avevano regole rigide, con i nipoti lasciano correre molto! :-)

      Con simpatia, Fior

      Elimina
  6. manco mal!
    non succede solo a noi allora...
    AHAHAHAHHA
    SONO PIU' VELOCI DELLA LUCEEEE!
    WOOOSSHHHH...
    fantastiche!

    RispondiElimina
  7. I miei hanno sostituito il grido: EHI-VOI-DUE METTETE-TUTTO-IN-ORDINE che indirizzavano a me e a mio fratello con un ben più soave e flautato "Ma son bambiniiii, stanno solo giocandooo...."
    Flo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Continuo a sostenere ci voglia il cane da pastore; maremmano-abruzzese, anatolico, bernese, tedesco, scegliete voi...

      Elimina
  8. Chi di voi ha letto quel racconto di Guareschi, da qualche parte in Mondo piccolo?

    Peppone e i suoi vanno dalla maestra Cristina per farsi correggere ortografia, grammatica e punteggiatura, e la signora Cristina prende Peppone per la collottola e lo butta fuori di casa: "No, tu no." dice. Rassegnato, Peppone sospira e commenta: "Troppe ne ho fatte..."

    RispondiElimina
  9. Sembra proprio che la primavera non venga più,c'é un freddo qua a Parma, in più piove con frane e allagamenti in cittá e dentro gli adifici. Non vedo l'ora che arrivi un pò piú caldo (ora 5 gradi, max 8). Lì in Svezia come c'é? È un'ultima cosa dove abitate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo partiti l'altroieri e c'era più sole che a Milano :-)

      Elimina
  10. Voi, Anette e le bambine avete mai visto la famiglia reale svedese? Magari il 6 giugno durante la festa nazionale della bandiera svedese,giusto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi no, ma ho un amico che è molto amico di Victoria. Quest'anno per il 6 giugno saremo a un torneo di calcio con Eleonora.

      Elimina
  11. Ma son bambiniiii, stanno solo giocandooo....
    Non dovranno mica essere sempre perfette?!
    Poi a casa di nonni che le vedono così poco...
    Firmato:
    Una Nonna (Mila)

    RispondiElimina