sabato 8 giugno 2013

Tappa al Caffè "La casa dei sogni"


A una sessantina di km da Stoccolma, verso nord-est, nella zona chiamata Roslagen, lungo la strada 280, c'è il Café Drömkåken, che è sia il paradiso del kitsch in colori pastello che un fantastico caffè con torte e dolci artigianali squisiti. È una casa del 1880 che un tempo era una chiesa missionaria (Anette da bambina ci fece la processione di Santa Lucia). L'ultima messa risale al 1992, ma poi andò in disuso. Abbandonata per molti anni, dal 2011 è stata trasformata e riportata a essere un luogo di incontro, anche se un po' diverso.

Chiaramente un posto dove regnano il rosa, il viola e il turchese, dove l'accoglienza è calorosa, dove c'è una zona giochi per i bambini bella grande, dove all'aperto ci sono dondoli e divani giganti, e dove muffin, torte e biscotti sono proprio buoni non può non essere fra i posti preferiti di Eleonora e Sofia. Oggi quindi, con la scusa che i piccoli imprenditori con belle idee vanno premiati e sostenuti, ci siamo tornati. Come sempre le bimbe hanno apprezzato.

Nota: Nonostante il posto sia quasi nel mezzo del nulla ci si arriva anche con i mezzi pubblici da Stoccolma. Basta prendere l'autobus 639 da Tekniska Högskolan o Danderyds Sjukhus e scendere alla fermata "Sätraby Missionshus".

18 commenti:

  1. Mmm.. Che buffet meraviglioso!!
    Annie

    RispondiElimina
  2. Ci sono opzioni vegane? Latte di soya?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so, mi spiace. Di solito comunque qui sono abbastanza attenti a intolleranze e allergie, e quindi hanno alternative che vanno bene anche a vegetariani e vegani. La prossima volta chiederò.

      Elimina
  3. Dei bei servizi che in Italia non ci sono.. Cosa c'era da mangiare? Un pò di tutto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Torte dolci e salate, biscotti e muffin, tutto fatto da loro. Comunque anche in Italia mi è capitato di trovare caffè e pasticcerie artigianali ottime.

      Elimina
  4. Che bello ci farei un giretto volentieri anch'io con mia figlia di 9 anni. Sulle mappe ho provato a vedere ma non c'é,proverò a cercare su google

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il link che ho messo ha già il collegamento a Google Maps (la foto in basso a destra, prova a cliccare sul pulsante "normal").

      Elimina
  5. Questo posto é per caso a Norrtalie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Norrtälje è a una trentina di km. Comunque la zona del Roslagen è quella. L'indirizzo lo trovi al link cliccando su "Café Drömkåken" nel post.

      Elimina
  6. Mi hai fatto venire in mente una domanda, se puoi rispondermi: come sono i mezzi di trasporto pubblico a Stoccolma? e nelle città svedesi in generale? Hanno corse frequenti, sono sufficienti per spostarsi ovunque, sono puntuali, sono a buon mercato?
    Grazie
    Mila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco solo quelli di Stoccolma e "provincia". Buoni, cari se devi fare poche fermate (circa tre euro per muoversi in centro), economici per muoversi su lunghi tragitti.

      Elimina
    2. Grazie :)
      Mila

      Elimina
  7. Ma come?!?! Si sposava la principessa Madeleine e voi avete snobbato il matrimonio?!?! :-) Non siete fedeli sudditi, scusate... ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi?! In Italia non hanno riportato la notizia né sui giornali né alla televisione,ed era successo la stessa cosa il 30 di aprile con il matrimonio di Guglielmo d'Olanda e Maxima. Magari a Stefano i matrimoni non interessano,secondo me avrebbe potuto vederli 2 minuti e poi andar via. Grazie per la notizia.. Giulia

      Elimina
  8. Cavoli che bello!! A saperlo ci sarei andata sicuramente quando sono venuta a Stoccolma qualche anno fa!

    RispondiElimina
  9. Lo ammetto, non faccio follie per i matrimoni delle varie case reali. :)

    RispondiElimina
  10. stefanooooo ma grazie della segnalazione, la aggiungo alle già citate in precedenza per completare il nostro tour di gourmandise svedesi :)

    RispondiElimina
  11. che posto da favola!!! Lo aggiungo anch'io alle segnalazioni precedenti...prima o poi verrò in Svezia!!!

    RispondiElimina