lunedì 20 gennaio 2014

Come Don Chisciotte contro i mulini a vento

Questa sera mamma Anette è fuori per una cena di lavoro. Tornando a casa assieme a Eleonora e Sofia dopo averle prese a scuola e all'asilo ho chiesto loro cosa volessero da mangiare. La cosa che le ha messe entrambe d'accordo è stata: lasagne al forno.
Gli ingredienti in casa c'erano tutti, e così ho fatto la besciamella e il ragù, ho preso la pasta pronta per le lasagne e ho fatto una succulenta teglia a tre strati che mi è venuta veramente bene.
Al momento di mettersi a tavola entrambe le bimbe hanno iniziato a mangiare a quattro palmenti, ma si guardavano intorno come se mancasse qualcosa. Poi, quasi all'unisono, mi hanno chiesto: "Ma, papà, con le lasagne non ci vuole il ketchup?"
Io ho spiegato loro che no, noi italiani sulle lasagne il ketchup non lo mettiamo. Loro sono rimaste molto sorprese. Alla refezione trovano sempre il ketchup quando servono le lasagne. Io, pensando alle abitudini locali, ho spiegato loro che in Italia assieme alla pizza non si serve l'insalata di cavolo cappuccio, e che nemmeno sugli spaghetti con le polpette ci andrebbe il ketchup. Sono arrivato a dire loro che anche se pensano a "Lilli e il vagabondo" persino il randagio americano Biagio non chiede nulla da mettere sugli spaghetti di Tony.
Loro non mi sono sembrate convintissime, e a me è venuto il timore che quella del mangiare potrebbe essere per qualche anno una lotta come quella di Don Chisciotte. Però io non mollo, e sono sicuro che mi ringrazieranno.

21 commenti:

  1. Normalmente mi piace pensare di essere una persona aperta e cosmopolita riguardo alle abitudini alimentari, tipo "vale la pena assaggiare tutto e ogni cucina locale nasconde soddisfazioni inaspettate" (e viva la colazione salata), ma di fronte alla pasta scotta o condita col ketchup mi scatta il conservatorismo più retrivo XD Non transigere Stefano, è l'Italia che te lo chiede!

    RispondiElimina
  2. Sono una lettrice silenziosa del tuo bellissimo blog. oggi però voglio lasciarti un commento. mi raccomando metticela tutta per sconfiggere il ketc sulla pasta!!
    Maria

    RispondiElimina
  3. Sono convinta che alla lunga ti ringrazieranno. E poi man mano che i soggiorni in Italia dai nonni si succederanno anno dopo anno noteranno che in Italia il ketchup si usa solo sugli hamburger e sulle patatine fritte. Hai il mio sostegno! Coraggio!

    RispondiElimina
  4. Inoltre, così per precisare, direi che gli spaghetti con le polpette non esistono. È roba americana. D'altro canto gli americani sono convinti di avere inventato la pizza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però le spaghetti con le polpette sono buoni :P
      Magdalen+Travis 32+6

      Elimina
    2. Polpette e ragù partono entrambi dal macinato, entrambe le combinazioni sono accettabili. Caso mai, ci userei la pasta corta.

      Elimina
  5. sabato ho mangiato lasagne all`irlandese,con verdurine non cotte e sugo cucinato solo per pochi minuti,rispetto alle ore di cottura che metto io, il tutto servito con insalata e un pezzo della mia splendida focaccia!!! e son ancora viva !!

    RispondiElimina
  6. Siamo tutti con te!!! ;-)
    Anja

    RispondiElimina
  7. ci si potrebbe chidere perchè in Svezia c'è questa ricerca di sapori forti. Per noi le lasagne sono già un piatto calorico e saporitissimo, evidentemente agli svedesi non basta.
    o forse è solo abitudine di bambini.

    RispondiElimina
  8. oddio.
    io sono con te.
    ma il mio fidanzato olandese invece direbbe: "ma se a loro le lasagne piacciono col ketchup perché cavolo non devono avere il diritto di metterci il ketchup?".
    è un argomento scottante. io sono una purista e quando andiamo a cena con i suoi genitori e loro ordinano il cappuccino dopo cena inorridisco. però sotto sotto (ma veramente tanto sotto) lo so che ha ragione lui, che se a loro piace, perché non dovrebbero? ma la sensazione a pelle è più forte della ragione!
    credo sia una cosa tutta italiana. credo che solo per gli italiani il cibo sia talmente parte della cultura che ci sentiamo in diritto anche di giudicare i gusti altrui.
    magari un compromesso potrebbe essere: metti pure il ketchup sulle lasagne, ma non spacciarla per una ricetta italiana!
    un saluto dal belgio,
    francesca

    RispondiElimina
  9. Sono dalla tua parte Stefano! Vabbè essere di mentalità aperta, vabbè provare sapori nuovi...vabbè rispettare i gusti altrui, come giustamente dice qui sopra Francescabianca... ma il ketchup sulla lasagna NO, quello è davvero troppo! la nostra italianità non lo può tollerare :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che questo (insieme al post linkato sugli integralismi gastronomici italiani) dirime la questione: http://diegozilla.blogspot.it/2013/11/pasta-e-ketchup.html :D

      Elimina
  10. Per quanto io sappia, in: Austria/Germania/Olanda mettono il ketchup sulle lasagne.
    Io abito a Bressanone, e secondo l'usanza tedesca si usa mettere il ketchup sulle lasagne. Ho ragione?

    RispondiElimina
  11. oddio oddio
    Il ketchup all'infuori delle patate fritte noooo!
    E concordo che nemmeno spaghetti e polpette esistono....

    RispondiElimina
  12. Io avrei accontentato le bimbe.
    Il ketchup nelle lasagne va messo!

    RispondiElimina
  13. Da bolognese DOC non ammetto il ketchup sulle lasagne e gli spaghetti alla bolognese non esistono!!! Detto ciò io amo le polpette svedesi con le patate e la salsa di mirtilli rossi, il couscous, la cucina giapponese e mi piace mangiar la come va cucinata non con aggiunte di elementi che a me piacciono!!!! Forza Stefano tieni duro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Signori, avete pensato che prima di Colombo non c'erano né fagioli (niente fagioli all'uccelletto), né il peperoncino (niente carrettiere e niente 'nduja)? Avete pensato anche che patate, granturco e pomodoro si sono affermati soltanto nel '700-'800, quindi niente gnocchi di patate, niente polenta di mais, niente pizza né pasta al pomodoro?

      Non piacciono nemmeno a me (o meglio non li riconosco come miei), le lasagne al ketchup, le tagliatelle alla bolognese e le fettuccine alfredo ci sono per restarci..

      Elimina
    2. Errata corrige: "... soltanto nel '700-800, quindi niente..." -> "... soltanto nel '700-800, quindi prima di allora niente..."

      Elimina
  14. Da bolognese DOC non ammetto il ketchup sulle lasagne e gli spaghetti alla bolognese non esistono!!! Detto ciò io amo le polpette svedesi con le patate e la salsa di mirtilli rossi, il couscous, la cucina giapponese e mi piace mangiar la come va cucinata non con aggiunte di elementi che a me piacciono!!!! Forza Stefano tieni duro!!!

    RispondiElimina
  15. Questa del ketchup sulle lasagne non l'avevo mai sentita! Ma lo aggiungono sulla porzione già condita con la salsa di pomodoro? Mi pare stranissimo! XD Forse nemmeno in maericano osano tanto. :-P
    A Copenhagen, a novembre, abbiamo chiesto ad un banchetto del Tivoli che serviva Æbleskiver (buonissime) di servircele con la Nutella invece che con la marmellata e loro ci hanno guardato schifati dicendo che non sarebbero state buone e hanno fatto resistenza a servircele.
    E' stata una scena meravigliosa! Gli avrà fatto lo stesso effetto che il ketchup sulla pasta fa a a noi! *__*

    RispondiElimina
  16. Eleonora, me la dai la ricetta degli spaghetti al ketchup? Ne ho un barattolo da finire in frigorifero. Dài che magari mi converto anche io ad adattare le ricette italiane secondo i miei gusti: mangio già la piadina col paté...

    RispondiElimina