venerdì 30 maggio 2014

Giornata di (quasi) c***eggio

Oggi giornata piovosa.
Vista la giornata di ponte, tutta la famiglia si è goduta un sano caz... ehm, riposo. Una di quelle giornate in cui la colazione si protrae molto a lungo e i tempi sono molto dilatati.

Nel pomeriggio, mentre Anette si dedicava ad un progetto "tranquillo" (mettere a posto in soffitta), Eleonora ha deciso che nonostante la pioggia voleva accompagnarmi a comprare un paio di cose che ci servono per terminare la casetta. Ultimamente ha voglia di fare cose con me, ancora più del solito. E durante il tragitto ci siamo raccontati di tutto e c'è stata anche una pausa al suo luogo preferito: la biblioteca.

Verso la fine del pomeriggio sia Eleonora che Sofia hanno deciso che avevano comunque voglia di giocare in giardino nonostante la pioggerellina.

Dopocena da classico fredagsmys del venerdì. Tutti e quattro sul divano con popcorn e gelato a vedere Planes.


12 commenti:

  1. Oh no, ritorna il gelato con i pop corn al sale di Sofia! :O

    Magdalen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non insieme ;-)
      Prima i pop corn, poi il gelato

      Elimina
  2. Ma faranno bene i popcorn e il gelato ogni venerdì?!
    I popcorn hanno molto il sale, mentre il gelato é molto dolce... Spero abbiate mangiato anche qualcos'altro di più salutare.

    RispondiElimina
  3. Magari non saranno salutari (ma non ci giurerei)...però mangiare popcorn e gelato spaparanzati sul divano è una botta d'allegria....vuoi mettere?!!!:)
    Che pesantezza certi commenti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente, Anna Maria ne ha una gran voglia ma glieli ha proibiti il medico...

      Elimina
    2. Nono, non me li ha proibiti il medico.
      Infatti é vero, sono un pò grassottella, ma in nella normalità :-)
      (Questo é quello che mi ha detto il mio medico).
      Io sia a pranzo che a cena mangio a tavola, e non spaparanzata sul divano (mi é solo capitato 1 volta a dire la verità :-).
      Mi scuso per il commento pesante...

      Elimina
    3. C'è scritto "dopocena" nel post se ti fosse sfuggito Anna Marì :-)

      Elimina
    4. Confermo: La porzione moderata di popcorn, senza sale extra, seduti (e non spaparanzati) sul divano e il gelato fatto con pochi ingredienti sano era il dopocena di una cena bilanciata, con tanto di verdure fresche :-)

      Elimina
    5. da quello che posti poi non mi sembra proprio che la tua famiglia abbia bitudini di vita poco sane quindi un gelato e dei pop corn anche una volta alla settimana ci stanno benissimo!
      volevo chiederti una cosa però: ho già sentito dire di questa cosa del venerdì sera come serata da passare in casa davanti alla tv sul divano a sgranocchiare qualcosa, è come un'istituzione in Svezia, come le caramelle per i bambini del sabato, quello che mi chiedo è davvero la vita in Svezia è così inquadrata? e se uno volesse guardare la tv il giovedì è uscire il venerdì? e se uno comprasse dolcetti ai pripri figli da mangiare il lunedì? sarebbe visto come "strano"? scusa se la domanda suona stupida, ma è una cosa che davvero mi incuriosisce.

      Elimina
    6. Senza contare che magari è un'abitudine propria della famiglia di Fefo. Qualcun altro, magari, il sabato pomeriggio porta i bambini in pasticceria, o al parco giochi la domenica mattina, tanto per citare due occorrenze citate da Stefano.

      Elimina
    7. @tea Il "fredagsmys" è tipico del venerdì, per festeggiare l'inizio del fine settimana. Poi ognuno fa quello che vuole, nessuno che ti prende per strano se ti coccoli o ti fai coccolare anche le altre sere :-)

      Elimina
    8. anonimo a quanto ho capito è un'abitudine consolidata in tutte le famiglie, tanto che ha anche un nome, chiedevo a Stefano se per caso, chi invece non si attiene a queste abitudini così inquadrate, viene visto come un anticonformista.

      Elimina