lunedì 16 giugno 2014

Un'ottima vice

Con Eleonora dai nonni e Anette alla festa d'estate con il lavoro questa sera all'ultimo allenamento di calcio ho portato Sofia che ha voluto fare da "vice".

Ha fatto alcuni degli esercizi che hanno fatto le bambine, ha fatto il tifo durante la partitella e ha voluto il fischietto per segnalare alcuni momenti importanti dell'allenamento, compreso il triplice fischio della fine.

Ha deciso che dopo l'estate vuole cominciare anche lei a giocare a calcio e ha scoperto con gioia che anche una sua amichetta, sorellina di una compagna di squadra di Eleonora, comincerà a giocare.

Come ultima cosa prima di andare a casa si è allenata su una cosa molto importante: il balletto da fare quando farà goal.

4 commenti:

  1. Scusa l'osservazione, ma da vecchia maestra non resisto: un'ottima si scrive con l'apostrofo perchè è femminile, si scrive senza solo con i nomi maschili
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) Che è elisione e non troncamento, certo.

      Elimina
  2. ... Balletto da fare quando farà goal? In che senso?
    Per il resto sono molto contenta per voi e per Sofia :-)

    RispondiElimina
  3. Mi pare che il balletto quando farà goal sia fondamentale . . . il resto è solo in funzione di questo! ;)

    Ciao, Fior

    RispondiElimina