domenica 15 febbraio 2015

Una piccola baritono

Causa un piccolo male di stagione Sofia ha da ieri sera una voce da baritono. È abbastanza strano vedere la solita bimba, ma sentire uscire dalla sua bocca una voce roca e di qualche ottava inferiore al solito. Ricorda quasi Vasco Rossi.

VAB, vård av barn (cura del bambino) è l'indennità che viene data a chi lavora e deve stare a casa dal lavoro per prendersi cura del proprio figlio. Corrisponde all'80% dello stipendio sino a ca. 3700 euro lordi al mese. Molti datori di lavoro poi hanno regole per, ad esempio, coprire la stessa percentuale (o anche più elevata) anche per stipendi superiori.

Febbraio in svedese si dice februari. Visto che è statisticamente il mese in cui il numero di pagamenti di VAB è il più alto dell'anno, il mese viene anche chiamato vabruari.

Domani alimenteremo la statistica.

PS: VAB vale sino ai 12 anni. Dai 12 ai 16 anni per avere l'indennità è necessario che il medico certifichi che c'era bisogno che il genitore rimanesse a casa/accompagnasse il figlio a fare la visita medica. Sino ai 12 anni il certificato medico è necessario solo se si sta a casa per più di otto giorni di fila.

L'indennità copre anche porzioni di giornata lavorativa, vale per al massimo 120 giorni all'anno e può essere trasferita a terzi (se ad esempio nessuno dei genitori può stare a casa, ma può farlo la zia, il nonno o il vicino che però così facendo perdono la giornata lavorativa).

12 commenti:

  1. Che bella Sofia!!!stupenda la conchiglia al suo collo..
    Pazzesco ciò che succede in Svezia..addirittura pagano l'80% dello stipendio..qui ci sono alcuni lavoratori che se non lavorano non vengono pagati..
    In bocca al lupo per Sofia e la sua voce!!

    RispondiElimina
  2. Non ho figli,ma mia cognata mi racconta spesso che se suo figlio - che ha l'età di Eleonora - si ammala deve prendere ferie. Se finiscono le ferie e con un figlio di quell'età gli imprevisti sono sempre dietro l'angolo,permessi NON retribuiti.

    RispondiElimina
  3. Confermo... 5 giorni all'anno non retribuiti per genitore (quindi 10 gg all'anno) fino agli otto anni di età del bimbo, poi più nulla... come se un bambino malato di nove o dieci anni potesse badare a se stesso... o forse si pensa che dopo gli otto anni non si ammalano più? ... che tristezza!

    RispondiElimina
  4. In bocca al lupo a Sofia perchè guarisca presto.
    L'argomento congedo parentale mi interessa molto, il Vab non ha un limite massimo in numero di giorni? E c'è un limite per l'età del bimbo (come gli 8 anni per i bimbi italiani)? Lorena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho aggiunto un PS nel testo principale.
      VAB vale sino ai 12 anni. Dai 12 ai 16 anni per avere l'indennità è necessario che il medico certifichi che c'era bisogno che il genitore rimanesse a casa/accompagnasse il figlio a fare la visita medica. Sino ai 12 anni il certificato medico è necessario solo se si sta a casa per più di otto giorni di fila.

      L'indennità copre anche porzioni di giornata lavorativa, vale per al massimo 120 giorni all'anno e può essere trasferita a terzi (se ad esempio nessuno dei genitori può stare a casa, ma può farlo la zia, il nonno o il vicino che però così facendo perdono la giornata lavorativa).

      Elimina
    2. Grazie mille. Sto morendo di invidia ... Lorena

      Elimina
  5. Questa pratica svedese sullacura del bambino dovrebbe essere esportata. Qui in svizzera 3 giorni a genitore all'anno, per fortuna pagati al 100. Per il resto nonni, tate volanti e lavoro da casa a turnazione.

    RispondiElimina
  6. Un copia-incolla sulla normativa italiano no, eh?! M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farlo tu no, eh? Lui che abita in Svezia ha scritto come funziona là, proprio come quella che abita in Svizzera (qui sopra) ha scritto quali regole valgono nella sua realtà. Chiarac e Lorena poi hanno scritto dell'Italia (fino a 8 anni, 5 giorni - non retribuiti - a genitore). Che senso ha il tuo commento?
      Laura

      Elimina
    2. Forse voleva solo dire che sarebbe bello poter "copia incollare" nel sistema normativo italiano le regole svedesi...

      Elimina
    3. Brava Flo, solo tu hai capito il senso della mia frase... per fortuna le persone ironiche esistono ancora... M.

      Elimina