mercoledì 3 febbraio 2016

Oramai è abitudine

Quella che pensavo essere una cosa temporanea sembra essere diventata una nuova routine mattutina: Eleonora e Sofia si alzano da sole, prima di me e Anette, si vestono, e ci preparano la colazione: caffè lungo per me, cappuccino per Anette.

Noi non abbiamo capito se ci sia un secondo fine o meno, però ci godiamo la cosa alla grande.

...o forse si tratta "solo" di accettare che oramai Eleonora ha le chiavi di casa, va e viene da sola, se accadono imprevisti come quello del doposcuola che era chiuso sa prendere da sola la decisione di venire in ufficio da me e di avvisare Anette via WhatsApp, se ci sono da prendere il pane dal prestinaio o il latte e qualcosa d'altro al negozio di alimentari ci va lei. Insomma, ha 10 anni, è una bambina, ma sta anche crescendo.

L'unica cosa che per il momento non ci sentiamo ancora di farle fare è quella di andare (o tornare) a scuola solo lei e Sofia. Lei vorrebbe, ma ci sembra una responsabilità per il momento ancora troppo grande.

4 commenti:

  1. Ciao! Son due breve bambine e il "regalo" di farvi trovare la colazione pronta e loro già preparate è bellissimo ed un po' vi invidio (invidia buona eh!).
    Per quel che conta, secondo me, fate bene a non dare ad Eleonora la responsabilità di andare lei e Sofia a scuola da sole. Non perché non sia in grado di accompagnarla e starci attenta, perché di sicuro è in grado, ma perché se capitasse mai qualcosa sarebbe un peso davvero tanto grande per una bimba di 10 anni.
    Buona notte a tutti voi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, anhe a me la sorellina sembra ancora un po' teoppo piccola. Magari una volta tanto, in via eccezionale, come ad es. l'ultimo giorno di scuola o cose del genere, ma dipende da come vi sentite voi...

      Elimina
  2. L'unica è provare...

    RispondiElimina
  3. Da noi sarebbe vietato, consegnano i bambini solo a persone maggiorenni e riconoscono l'autonomia dei figli solo in quarta/quinta elementare, sempre a loro discrezione.
    Se penso che andavo a scuola da sola in prima elementare, sono proprio cambiati i tempi...
    M.

    RispondiElimina