venerdì 19 ottobre 2012

Eleonora prende sul serio i compiti a casa

A scuola di Eleonora stanno facendo un bel progetto sull'autunno, sulla natura e sugli organismi decompositori (ad. es. i lombrichi). A quanto pare in classe hanno un bel vaso di terra con diversi animaletti che degradano le varie sostanze da organiche ad inorganiche compostandole.

Fra i compiti assegnati a Eleonora c'è quello di fare un quaderno natura. Ecco quindi che Eleonora avrebbe dovuto raccogliere qualche foglia e qualche castagna.  Invece il risultato sono state due scodelle colme di castagne (matte, quindi non riutilizzabili mangiandole) ed una scodella piena di foglie. Non si può dire che Eleonora non prenda seriamente i compiti che le vengono assegnati...

5 commenti:

  1. Ammiro la sua costanza e determinazione! Grande Eleonora!
    Stefano quando ti va puoi dedicare un post al sistema vaccinazioni in Svezia? (non credo tu abbia mai affrontato questo tema) grazie 1000 buon fine settimana!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Cosa ti interessa sapere?

      Elimina
    2. Ci sono vaccinazioni facoltative come in Italia, come si pongono i Pediatri di fronte a queste ultime... ? in Italia sono, a mio avviso, troppo pochi quelli che ne sconsigliano la somministrazione... Grazie ancora -Erika

      Elimina
    3. http://www.socialstyrelsen.se/publikationer2009/2009-126-49

      Questo è il link al programma di vaccinazione per nove malattie (difterite, pertosse, polio, morbillo, rosolia, ecc.) che non è obbligatorio, ma è comunque consigliato. Sia Eleonora che Sofia lo seguono.

      Elimina
    4. Questo mi interessava! Consigliato ma non obbligatorio. Grazie l'allegato è chiarissimo... " There are no demands for obligatory vaccination; on the contrary it is up to you as a parent to decide whether your child should be vaccinated or not. "

      Elimina