domenica 8 dicembre 2013

Il pragmatismo di Sofia

Oggi, mentre io ero al corso allenatori, Anette e le bimbe hanno decorato i biscotti e le casette di pan pepato fatte qualche settimana fa. Durante la decorazione si è rotto uno degli alberelli. Quando sono arrivato a casa Sofia ha voluto raccontarmi l'accaduto: "Papà, due notizie, una cattiva e una buona. Quella cattiva... sai, mentre mettevamo su lo zucchero uno degli alberelli si è rotto". "
Io: E la notizia buona?".
Sofia: "Io e Eleonora lo abbiamo potuto mangiare!"

8 commenti:

  1. Posso fare una domanda culinaria? Quanto si conservano i biscotti di pan pepato? E' preferibile un sacchetto o un barattolo di latta?
    Grazie mille
    e Buona serata!
    Barbara

    RispondiElimina
  2. Mmmmmmhhhh quanto sono buoniiiiiii i prossimi che si rompono metteteli in un sacchetto e spediteli a casa nostra!!!
    Magdalen+Travis 26+4

    RispondiElimina
  3. @barbara zanella: un bel po' di settimane sicuramente (la casetta verrà mangiata dopo l'Epifania). Noi li teniamo nella latta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille,
      durante le vacanze, ci cimenteremo pure noi. Se da lassù vedi fumo salire da quaggiù, siamo noi che pasticciamo...
      :)

      Elimina
  4. Allora vi mettete avanti a preparare sia la casetta che i biscotti!
    Che carina Sofia!!!
    Isabella

    RispondiElimina
  5. Chi ha scritto i vostri nomi sui biscotti?
    Isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo le fatine Sbrilli e Petronilla... ;-)

      Elimina