mercoledì 8 ottobre 2014

Tetris internazionale

In questi giorni incastrare le agende mie e di Anette è qualcosa fra un tetris e un tangram: lei è via da questa mattina, dormirà fuori, tornerà domani sera. Io domani mattina partirò per la Polonia, ritorno previsto venerdì sera tardi.

Per fortuna che:
- i nonni sono venuti a prendersi Sofia per portarsela da loro per un paio di giorni. Hanno anche portato Sofia agli allenamenti di calcio e hanno preparato la pasta al ragù così quando io ed Eleonora siamo tornati dai suoi allenamenti di calcio sulla tavola c'era un piattone di pasta fumante e squisita.
- la scuola di Eleonora apre alle 06:30, giusto in tempo per permettermi di portarla e fiondarmi in aeroporto.

4 commenti:

  1. Povera piccina! A scuola alle 06.30!!!! o_O Certo, proprio flessibile la scuola svedese! Ma è privata? Comunque, buon viaggio e buon tetris e soprattutto Benedetti Nonni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente no - la Svezia è nota per il suo stato sociale.

      Elimina
    2. La scuola è pubblica, comunale.

      Elimina