martedì 11 dicembre 2012

Piccole novità

Da qualche giorno all'asilo di Sofia, proprio per la sua classe, c'è un nuovo maestro: Zook. Viene da un asilo di un comune limitrofo, Sundbyberg (dove caso vuole che lavori anche il papà di una compagna di Sofia che ce ne ha parlato molto bene) dove faceva una sostituzione. Qui sarà di ruolo, cosa che fa molto piacere visto che in quel ruolo c'è stato molto viavai nell'ultimo anno. Una delle sue caratteristiche è che è molto bravo a suonare la chitarra, e i bambini lo hanno subito preso in simpatia, compresa Sofia. 

Un'altra novità interessante è il sondaggio che il nostro comune sta facendo per capire la necessità di assistenza ai bambini sino ai 10 anni fuori dagli orari di nidi/asili/elementari (06:30 - 18:00) compresi i sabati e le domeniche visto che nel nostro comune ci sono ad esempio sia il Karolinska (l'ospedale che fra l'altro da il premio Nobel per la medicina) che un paio di centri commerciali e supermercati aperti 7 giorni su 7 sino alle nove/dieci di sera. La cosa che mi ha stupìto è che siamo ben lontani dalle prossime elezioni e quindi non è campagna elettorale.

5 commenti:

  1. 6.30-18:00???? qui è pura utopia. Siamo già fortunati per un 7:40-17:30. Con o senza campagna elettorale, nemmeno pagando.
    Roberta

    RispondiElimina
  2. Leggendo i tuoi racconti mi fai sempre piu' venire voglia di scappare dall'Italia, tanto io adoro freddo e neve........ Viki

    RispondiElimina
  3. In questa caotica Cina che sto vivendo da alcuni mesi mi manca un po' di efficenza svedese! Piacere i averti incontrato!
    Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ni hao! Stai scrivendo un libro ambientato lì?

      Elimina
  4. anche mio figlio alle elementari ha avuto un maestro che suonava la chitarra...all'inizio i bambini erano un pò in soggezzione, non avevano mai avuto maestri maschi, lui poi era un ex- militare grande,grosso,barba e baffi...ma con la chitarra a ricreazione ha saputo conquistarli!!

    RispondiElimina