mercoledì 8 aprile 2015

Sarà un bel souvenir

Quando stavamo per venire via da casa dei nonni lunedì Eleonora è venuta da me dicendomi che visto che quando sarebbe tornata io sarei stato via (lei torna domani, io domani vado via per lavoro) aveva fatto un braccialetto per me. Lo ha fatto di nascosto per farmi una sorpresa, e lo ha fatto con il filo normale, non quello elastico, per cui non si può togliere.

È da un paio di giorni che in ufficio ricevo sorrisi e complimenti anche da colleghi che non conosco, fra i uno mi ha mostrato un braccialetto con il suo nome scritto sbagliato (il suo quattrenne lo ha scritto così e lui non ha voluto correggerlo) e uno una collana con un pezzo di lego come ciondolo.

8 commenti:

  1. ma che cucciola Eleonora *.*

    RispondiElimina
  2. Piuttosto, lo spalmaburro al pirografo che fine ha fatto?

    RispondiElimina
  3. Mi accodo al "piuttosto" di sopra.
    Piuttosto/2: e Amadeo che fine ha fatto? La storia d'amore con Eleonora continua?
    E, già che son qui, piuttosto/3, i compleanni delle bambole vengono festeggiati tutti regolarmente? Grazie, Stefano, quando puoi, se vuoi. ;)

    Eva Lotta
    (questo è sempre un blog meraviglioso, anzi, sempre di più)

    RispondiElimina