martedì 4 febbraio 2014

Quando la lingua è un mistero

Questa mattina mentre mi radevo Sofia mi ha chiamato chiedendomi in quale stanza fossi e cosa stessi facendo. Le ho risposto che mi stavo facendo la barba. Lei è arrivata, mi ha guardato e mi ha detto: "Papà, prima avevi la barba, ma adesso non ce l'hai più, allora perché mi hai detto che hai fatto la barba? Tu hai disfatto la barba"
In effetti la cosa ha una sua logica...

7 commenti:

  1. così piccola ed è già una studiosa di linguistica! :)

    RispondiElimina
  2. Disfatto o tagliato. :))
    Infatti ha una sua logica.

    RispondiElimina
  3. Quando mi sono trasferita negli Stati Uniti, la prima volta che sono andata a "fare" benzina, ho detto "I'm going to make gas"...potete immaginare -)

    RispondiElimina
  4. Ho dato un'occhiata al sito della squadra e noto un'infiltrata speciale nella foto "McDonalds cup Värmdö"... ahahahah!

    RispondiElimina
  5. Un po' come noi bolognesi (non so se si dica anche altrove) che per dire "spolverare" diciamo "dare la polvere". La logica di Sofia non fa una piega ;-)

    RispondiElimina