lunedì 29 luglio 2013

Tre coppie

In una paradisiaca località dell'Alto Adige io e Anette ci siamo uniti a due altre coppie di amici, anche loro marito italiano/moglie svedese, anche loro con i bimbi dai vari nonni. In un clima molto rilassato si alternano lunghe passeggiate montane, riposo, degustazioni, chiacchierate e tempo da soli. Tutti ci godiamo questi momenti, e nonostante a tutti faccia piacere passare questi giorni "sfigliati" oggi, durante una camminata che ha offerto uno splendido panorama, quasi all'unisono ci siamo chiesti se il sentiero che stavamo percorrendo sarebbe piaciuto ai nostri figli.

17 commenti:

  1. In vacanza voi due da soli... festeggiate qualcosa?
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. magari il terzo ;)

      Elimina
    2. Il terzo di che cosa???? Maria

      Elimina
    3. Niente terzo (ci fermiamo a due), niente di particolare.

      Elimina
    4. Hmpf - non c'è due senza tre.

      Elimina
  2. Questo è un problema comune . . . a un certo punto ci si abitua a pensare da "genitori" e non si smette, nemmeno se i figli non ci sono. Che bello! :-)

    Ciao, Fior

    RispondiElimina
  3. Sarebbe senz'altro piaciuto,se i vostri figli non si stancano a camminare... La prossima volta portateli con voi,non é detto che sempre i bambini sono nei piedi... Rossella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo faremo e lo facciamo già, ma questi giorni sono solo per noi :-)

      Elimina
    2. Fate bene, penso servano a ricordare ma soprattutto a ritrovare la propria dimensione di coppia, non solo di genitori.
      Roberta

      Elimina
  4. Da un po di tempo leggo il tuo blog under a different light while i'm enjoying my first holiday with my baby :)

    Magdalen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Magdalen. Vorrei sapere perché scrivi un pò in italiano e un pò in inglese (come sopra)? Non fai prima a scrivere direttamente solo in italiano o solo in inglese? Rossella

      Elimina
  5. Oops... veramente non avevo accorta di avere fatto mischiato! Scusa :(

    Volevo scrivere che leggo il blog sotto una luce diversa adesso che mi sto godendo le prime vacanze da futura mamma (questo lo sta scrivendo mio marito perche non riuscivo a esprimermi bene in italiano)
    Magdalen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fa niente. Allora non sei italiana... Di che Paese sei? Rossella

      Elimina
  6. Ciao Fefo. Sono in Svezia per una vacanza,e mi sono scordata di mettere in valigia delle scarpe chiuse. Mi puoi dire che misurazione hanno i Paesi nordici (Islanda,Norvegia,Svezia,Finlandia,Danimarca) per quanto riguarda le scarpe? In Svezia si usa il sistema inglese,americano o quello che si usa anche in Italia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Entra in un negozio e chiedi ;-)
      (come in Italia)

      Elimina
  7. Non riesco nemmeno a immaginare come potrei sentirmi in vacanza qualche gg senza di loro! Sono spazi fondamentali per la coppia che noi, senza nonni, non riusciamo a prenderci mai!

    RispondiElimina