martedì 23 luglio 2013

Virtualmente un'altra regione

L'educazione gastronomico-culturale delle bimbe è proseguita stasera con una cenetta all'Osteria della Stazione a Milano. Il proprietario ha un nome svedese (Gunnar), ma è italianissimo e fa una deliziosa cucina di ispirazione friulana. Le bimbe hanno dimostrato di apprezzare molto anche i salumi e gli insaccati di quella (splendida) regione. Mi sa che quando torneremo in Svezia, anche se sia il salame d'alce che il prosciutto affumicato in sauna sono proprio buoni, ne sentiranno la mancanza...

2 commenti:

  1. Mmm che fame questi post :)

    Magdalen

    RispondiElimina
  2. Venite a Trieste quando riuscite!vi piacerà !ciao !

    RispondiElimina