sabato 2 giugno 2012

Colloquio di fine anno all'asilo di Sofia

Fra quattro giorni Sofia avrà esattamente due anni e mezzo, e fra un paio di settimane finirà l'attività dell' "anno scolastico" all'asilo (anche se l'asilo è aperto tutto l'anno, l'attività educativa segue i tempi della scuola). Ecco quindi che c'è stato il colloquio con le maestre, che è stato preceduto da una piccola intervista fra la maestra e Sofia che la maestra ha documentato fedelmente sul modulo del colloquio con i bambini più piccoli.

Come ti chiami? - "Totia"
Quanti anni hai? - Mostra due dita
Come si chiama tua mamma? - "Nanette"
Come si chiama tuo papà? "Stepoto"
Hai qualche fratello o sorella? Maggiore... "Nola"
Qual'è la cosa più divertente all'asilo? - Indica Elis (suo amico)
Con chi giochi? - Elis
(Nota a parte comunicata dalla maestra: Viste le monellate e lo spirito di gruppo fra lei, Elis ed un terzo bambino, il trio si è guadagnato dalle maestre dell'asilo il soprannome dei "tre moschettieri").
Qual'è il tuo gioco preferito? - Fa il segno della macchina
Qual'è il tuo cibo preferito? "Töd" (ossia "knäckebröd", il panino fatto con il pane croccante svedese)
Qual'è la tua favola/libro preferito? Nallen (la storia di un orsetto)

L'ultima domanda è una chicca che descrive l'essenza di Sofia:
Cosa vuoi fare da grande? - Mostra due dita (e spiega alla maestra che lei ha due anni, e quindi è già grande)


10 commenti:

  1. Oh, ma è superba! La adoro! :)

    RispondiElimina
  2. Che bimba sveglia e ...deliziosa!!!!! Dimmi una cosa ..un'altra delle mie domande curiose...Quanti anni e quanti neuroni hai impiegato a capire il norvegese e sopratutto a imparare a leggerlo e a scriverlo? Sembra davvero una cosa incomprensibie! Un attimino diverso dalle nostre lingue latine...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui noi parliamo lo svedese ;-) (che comunque è molto simile al norvegese). Ci ho messo circa sei mesi, ma è una lingua dalla grammatica semplice, la cui difficoltà maggiore è l'essere tonale. Ci sono lingue per me molto più complesse tipo il finlandese o il russo parlato da Amedeo (commento sopra - e bel blog).
      Lo svedese è facile...guarda Sofia, a neanche due anni e mezzo già lo parla :)

      Elimina
  3. non ho ancora smesso di ridere.... lei è già grande!!! mitica *.*

    RispondiElimina
  4. Fefo, che sorpresa! Ti ringrazio davvero per l'apprezzamento - gioia per me!

    Purtroppo non conosco la lingua svedese, né tantomeno quella norvegese.
    Non mi azzardo, quindi, a dire che sia più facile di altre, ma per quanto mi riguarda è più facilmente mutuabile: conoscendo abbastanza di inglese e tedesco, riesco a capire molto di queste altre lingue germaniche.
    Il finlandese non ne parliamo - un altro mondo.

    RispondiElimina
  5. è avanti sofia!!! grande donna!!!

    RispondiElimina
  6. Ahaha! Quanta personalità :)

    La prossima settimana io e il mio compagno (anche lui fan delle prodezze di Totia e Nola) saremo a Stoccolma per due giorni e avremo l'onore di conoscere la piccola Mathilda, la figlia della mia coinquilina svedese dei tempi dell'università! Vedremo la Svezia per la prima volta e siamo molto curiosi soprattutto del cibo, non vediamo l'ora di assaggiare tante cose buone :)

    Grazie a te stupirò la mia amica con commenti appropriati quando mi parlerà della sua esperienza di neo-mamma in Svezia ;)

    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedete alla vostra amica di portarvi ad assaggiare il cibo locale (husmanskost) nei ristoranti classici come Prinsen, Eriks bakficka, Operakällarens bakficka, Rolfs kök e Gyldene freden, poi potreste provare posti alla mano come Pelikan, Tranan e Tennstopet, o lasciarvi andare e provare la cucina di Mathias Dahlgren o Franzén/Lindeberg.

      Per il caffé o Sosta Espresso (Sveavägen o Jakobsbergsvägen), o il Caffé Bianchi o quel buco nel muro di Enrico Caffé http://enrico-caffe.se/ a Solna (solo martedì e giovedì pomeriggio).

      Se poi mi mandi una mail magari per il caffé ci sono anch'io :)

      Elimina
    2. Ma grazie di tutti questi consigli!

      Sarebbe bellissimo prendere un caffè insieme!

      Elimina
  7. che forte Sofia! complimenti!!

    RispondiElimina