lunedì 30 maggio 2011

I referendum spiegati a mia figlia

Mi sono arrivate dall'ambasciata le schede per i referendum.
Ieri sera mentre ero impegnato a votare Eleonora mi ha chiesto cosa stessi facendo. Ho iniziato a spiegarle delle leggi come regole e della possibilità di cambiarle e lei cercava paralleli con la sua realtà. Mi ascoltava, faceva domande, poi ha guardato una delle schede. Avrebbe voluto leggerla, ma il testo di quella sull'energia nucleare era lunghissimo ed a caratteri minuscoli. Si è soffermata sulle risposte, poi ha detto: "Ho capito...è come quando le maestre ci chiedono se vogliamo andare ai giardinetti e noi rispondiamo si o no!".

9 commenti:

  1. eccezionale! :)
    S.

    RispondiElimina
  2. Si, ma stavolta per "andare ai giardinetti" bisogna rispondere no!

    RispondiElimina
  3. @gas12n Non ho avuto il coraggio di spiegarle quell'aspetto...

    RispondiElimina
  4. Ottimo! Mi sa che Eleonora sa più del referendum di tanti italiani..io ancora incontro gente che non sa che si andrà a votare!

    Seya

    PS: oggi sono andata all'Ikea di Padova con addosso una maglietta gialla con la bandiera della Svezia...per un secondo ho pensato: "Fefo sarebbe orgoglioso di me.." XD

    RispondiElimina
  5. uhm scusate, ho capito male io? @gas12n, @fefo, non bisogna votare "si" per tenerci l'acqua libera, tenere lontano il nucleare e quell'altro che non mi ricordo + cosa è???

    lisa mamma di IrisDarioViola

    RispondiElimina
  6. ora mi domando, visto che hanno cambiato i quesiti referendari, il tuo voto e quello degli altri italiani all'estero....che fine farà?!?!?

    RispondiElimina
  7. Ieri a Porta a Porta han detto che non c'è il tempo materiale per rifar votare gli italiani all'estero, anche perché il cambio del quesito sul nucleare non è stato ancora completamente confermato...

    RispondiElimina
  8. @creativando - bella domanda. Io ho spedito all'ambasciata con le 4 schede (che fra l'altro arrivano a casa non timbrate).

    Penso poi a chi lavora ai seggi a Milano con 9 schede...

    RispondiElimina