domenica 13 febbraio 2011

Un'altra parola nuova e sempre a proposito di pari opportunità

Mentre giochiamo Eleonora mi dice "Sofia mi ha fatto lo sgamberetto".
Io: "si chiama sgambetto".
Eleonora "Ma me lo ha fatto mentre camminavo all'indietro!"

A proposito di pari opportunità, oggi una mia amica di 35 anni, mamma di due bambini ed attualmente in part-time, mi ha raccontato di essere appena diventata direttore del personale (e membro dell'alta dirigenza) della sua azienda, che è fra le prime 30 per capitalizzazione alla borsa di Stoccolma. Congratulazioni (a lei e a chi l'ha scelta!)

8 commenti:

  1. un esempio vale più di mille parole!
    sogno il giorno in cui queste manifestazioni non serviranno più... ma oggi è stato necessario e importante. però che invidia mi fa la Svezia!
    ma sgamberetto? donne brillanti crescono ;)

    RispondiElimina
  2. tua figlia è un genio! Mi stanno sentendo ridere fino in australia...

    Seya

    PS congratulazioni alla tua amica

    RispondiElimina
  3. Ciao,mio marito chiede se Eleonora sia figlia tua o di Bartezzaghi(La settimana enigmistica).Troppo linguisticamente avanti!Siete fantastici.Daniela e Corrado

    RispondiElimina
  4. Sgamberetto è fantastico! :-)

    RispondiElimina
  5. @Daniela e Corrado Il massimo è quando mischia le due lingue ed infila "sbauscettare" in una frase svedese

    RispondiElimina
  6. Già,noi siamo ancora favorevolmente stupiti da "diskare".Corrado suggerisce di parlarne con l'Accademia della Crusca! Ciaooo

    RispondiElimina
  7. vorrei proprio sapere come se la passano i venterinari svedesi, così poi sto male del tutto!

    RispondiElimina
  8. Sgamberetto è troppo bello...solo i bambini possono inventarsi una parole così perfetta!

    RispondiElimina