domenica 2 gennaio 2011

Sentimenti

Sofia ha un nuovo libro preferito, si chiama "i sentimenti" e raffigura, in foto a tutta pagina, bambini piccoli che esprimono ad esempio gioia, rabbia, tristezza, sorpresa, voglia di coccole...ed alla fine c'è uno specchio dove il bambino può fare facce ed esprimere sentimenti. Sofia è veramente affascinata dal libro. Lo sfoglia da sola, vuole che glielo si legga, guarda con stupore e partecipa. Non so cosa la affascini di più, se le foto dei bambini o la partecipazione che tutti noi ci mettiamo mentre glielo leggiamo. Era uno dei libri preferiti anche di Eleonora, ed in parte lo è ancora, e lei partecipa molto attivamente all'insegnare alla sorellina quando ci si arrabbia e quando si ride. Credo inoltre che Sofia sia affascinata dalle due lingue. L'italiano "arrabbiato" in svedese diventa un quasi onomatopeico "arg" ed il viso della mamma si illumina davvero quando dice "glad" (contenta) con la "a" lunga che allarga ancora di più il sorriso. Nella pagina delle coccole poi c'è scritto "voglio un bacio papà", e Sofia alla parola bacio porta in fuori le labbra ed inizia a fare "baaaa" per simulare lo schiocco del bacio. A quel punto è impossibile non trasformarsi in Topo Gigio e cantarle "strapazzami di coccole!".

4 commenti:

  1. Che carina... augurissimi.

    RispondiElimina
  2. :)))))
    blog utile e innovativo, sei il primo papà che metto tra i miei feed di mummy-blogging! (dovrò trovare un altro nome per la categoria...)
    Nakin

    RispondiElimina
  3. @Nakin parent-blogging? ;-)
    Grazie del complimentoo!

    RispondiElimina
  4. La Mimi adora anche lei un libbriccino con lo specchio che si chiama "dov'è la mia bimba" e narra la storia di un topolino che cerca la sua bimba tra tante che non lo sono perchè hanno l'orsacchiotto troppo morbido, o il bavaglino troppo soffice e tutto ovviamente accarezzabile.

    RispondiElimina